If you save the Ocean You save the Planet

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Fotografi del mare: Alex Mustard

170_31513475712_961_n

Alex Mustard è una celebrità indiscussa nel mondo della subacquea. le sue fotografie sono dei capolavori esposti in molte sale e musei del mondo. Originariamente Biologo marino, dal 2004 si dedica full time alla fotografia. In realtà si dice che abbia scattato la sua prima fotografia subacquea alla tenera età di 9 anni. negli anni ha sviluppato una tecnica ed una creatività che ne fanno il grande maestro che tutti conosciamo. Di fatto ha sviluppato tecniche nel digitale con l’uso di filtri sulle luci e fu l’inventore del Magic Filter. Vedremo alcune delle sue foto nella galleria allegata a questa sua breve biografia. Alex nasce nel 1975 e negli anni ’90 prende il suo primo brevetto. Laureatosi in Biologia marina, lavora al UK National Oceanographic Centre di Southampton. Nel tempo diventa un apprezzato fotografo e le sue foto incominciano ad essere esposte in mostre e musei. Vince molti concorsi e diventa il BBC Wildlife Photographer of the Year and World Festival of Underwater Photography in Antibes, France. Una curiosità, nel 2006, ad Alex fu chiesto in occasione di una sua mostra di presentare personalmente le sue opere alla Regina Elisabetta  ed al Duca di Edimburgo.

Alexander Mustard trained and worked as a marine biologist, but since 2004 has worked full time as a professional underwater photographer and author. He took his first pictures underwater at the age of nine. They were not very good, but over the years they improved and he is widely regarded as one of the most creative underwater photographers, whose works is admired and respected around the world. You can see a portfolio of his work here. He Alex was born in 1975 and has been a certified diver for more than half his life. His images are known for their distinctive style that makes them instantly recognisable, often with bright, strong colours and simple, yet memorable compositions. They have won many awards and have been widely published. Alex was an early adopter of digital and has pioneered many of the specialist techniques of digital underwater photography, such as the use of filters in available light photography leading to the invention of the Magic Filter (designed for digital SLR cameras, shooting available light stills or video, although can be used succesfully on compacts and video cameras). This filter is designed to work with the adjustable manual white balance of the camera, and give high image quality while working over a wide depth range and without causing too much loss of light.

The principle is similar to a traditional red filter. However, the Magic filter is not just a single colour, but a precise recipe derived from extensive real world underwater photography tests with digital cameras. It is not availble off the shelf and other filters sold for underwater photography do not use it. The original Magic filter looks orangey.
Alex developed  also the fisheye-teleconvert technique for wide angle macro photography, the use of strobe filters for adjusting water colour, and using telephoto lenses underwater.
Moreover, he has not kept these techniques trade secrets, but has shared his ideas through numerous magazine articles and columns. Alex has won many awards for his photography including being a multiple winner in the two most prestigious competitions for underwater photographers: the BBC Wildlife Photographer of the Year and World Festival of Underwater Photography in Antibes, France and many more. His photographs have been displayed in exhibitions around the world and a particular highlight was when Alex was asked to personally present his work to Her Majesty the Queen and the Duke of Edinburgh in 2006.

Enjoy :

« 1 di 7 »
print

(Visited 156 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 42 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo del presente articolo e delle immagini contenute è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettimi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

10 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

For English readers

 


Do you like what you read and see on our site? OCEAN4FUTURE is a free blog, totally  independent, followed by million of people every year. Although mostly written in Italian Language,  ALL posts may be read in English, and other 36 languages.


We consistently publish Ocean news and perspectives from around the World that you may don’t get anywhere else, and we want to be able to provide you an unfattered reading.

Support us sharing our post links with your friends and, please consider a one-time donation in any amount you choose using one of the donation link in the portal.

Thanks  and stay with us.

OCEAN4FUTURE

 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

Share