Ocean for Future

Ultima Clock Widget

  • :
  • :

Vediamo che tempo fa o farà

Diamo un’occhiata al tempo meteorologico

Meteo facile per tutti: vediamo che tempo fa o farà prossimamente con un insieme di link per aggiornarvi in tempo reale sulle condizioni meteorologiche locali e marine 

  Address: OCEAN4FUTURE

Il Collegio Navale Francesco Morosini di Venezia: aperto il bando per l’ammissione al corso 2024-2025

tempo di lettura: 5 minuti

.
livello elementare
.
ARGOMENTO: MARINA MILITARE
PERIODO: XXI SECOLO
AREA: CONCORSI
parole chiave: Collegio navale Francesco Morosini, Marina militare italiana

.

La scuola navale militare “Francesco Morosini” nacque nel 1937 con la denominazione di “Collegio Navale della Gioventù Italiana del Littorio“, con lo scopo di formare i giovani per le attività militari e marinaresche e prepararli ad essere arruolati nella Regia Marina. Sulla facciata sud-est dell’edificio, rivolta verso il bacino di Sant’Elena, si leggeva la scritta: Il nostro destino è stato e sempre sarà sul mare e non il tradizionale motto delle caserme militari “Patria e Onore”. Dopo l’8 settembre 1943 gli edifici del Collegio vennero requisiti dalla Marina da guerra tedesca e furono occupati dalla 10ª Flottiglia MAS, fino alla loro resa, avvenuta il 30 aprile 1945. Nello stesso anno il Collegio Navale fu chiuso come conseguenza del trattato di pace che prevedeva l’attività soltanto di una Scuola Militare in Italia. Oltre a Venezia furono chiusi il Collegio Navale di Brindisi e i Collegi militari di Roma e Milano lasciando come unica scuola militare la Nunziatella.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è MOROSINI-1951.jpg

Gli edifici collocati a Sant’Elena vennero utilizzati dalla Scuola sottufficiali della Marina fino al 1961, quando, con il Foglio d’Ordine n.72 del 6 settembre 1961, il Collegio Navale fu riaperto e rinominato “Francesco Morosini”, in onore del valoroso condottiero veneziano, nominato quattro volte capitano generale da Mar e successivamente doge. Grandissimo stratega navale, Morosini partecipò ad azioni militari molto coraggiose e non venne mai sconfitto tanto che, l’11 agosto 1687, per i meriti ottenuti, ottenne un monumento in bronzo dal Senato veneziano (unico nella storia della Repubblica di Venezia a ottenere tale onore in vita), che fu posto all’interno dell’armeria del Consiglio dei Dieci nel Palazzo Ducale, e il titolo di Peloponnesiaco. L’iscrizione sotto al busto riportava: “Il Senato a Francesco Morosini, il Peloponnesiaco, ancora in vita” (Francisco Mauroceno Peloponesiaco, adhuc viventi Senatus).

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è VENEZIA-Venice_Portrait_of_doge_Francesco_Morosini_-_Museo_Correr-666x1024.jpg

ritratto del doge Francesco Morosini – Museo Correr di VeneziaPortrait of doge Francesco Morosini – Museo Correr.jpg – Wikimedia Commons

La scelta della sede di Venezia non fu casuale in quanto riprese una tradizione plurisecolare, nata con il “Collegio dei giovani nobili“, in cui venivano educati i giovani veneziani nell’epoca di massimo splendore della Serenissima. Successivamente Venezia ospitò un altro Collegio Militare, quello di Sant’Anna, nel quale studiò il celebre ammiraglio austriaco Guglielmo von Tegetthoff, artefice della sconfitta navale italiana di Lissa, avvenuta nel 1866, nel corso della terza guerra di indipendenza. Dal 5 gennaio 1998 il Collegio ha assunto lo status di Scuola Militare, cambiando la denominazione precedente in quella attuale.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Naval_school_morosini-1024x768.jpg

Ne parliamo oggi in occasione dell’uscita del Bando di concorso per le Scuole militari che, per il Collegio Navale, riguarda l’ammissione di 65 giovani presso i Licei annessi alla Scuola Navale Militare per l’anno scolastico 2024-25. Per quest’anno i posti disponibili sono stati stabiliti nel numero di 65 (sessantacinque) ripartiti come segue:

– 19 posti (diciannove) al 3 anno del liceo classico;

– 46 posti (quarantasei) al 3 anno del liceo scientifico.

Dal 3 aprile e fino al 2 maggio sarà possibile presentare la domanda online per entrare a far parte di questa prestigiosa Scuola ed intraprendere un percorso formativo di eccellenza ricco di esperienze nel solco delle tradizioni della Marina Militare. Al concorso possono partecipare i cittadini italiani nati tra il 1° gennaio 2008 e il 31 dicembre 2009, estremi compresi, attualmente frequentatori, nell’anno scolastico 2023-2024, del 2° anno di scuola secondaria di secondo grado, al termine del quale dovranno aver conseguito l’ammissione al 3° anno.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è VENEZIA-morosini.jpg

Per stabilire la graduatoria di ammissione, i concorrenti dovranno superare una prova preliminare, consistente nella somministrazione di un questionario contenente test intellettivi di tipo logico-deduttivo volti a esplorare le capacità intellettive e di ragionamento, seguiti (in caso di superamento) da accertamenti sanitari e attitudinali, prove di educazione fisica e di cultura generale. Al termine di tutte le selezioni successive, sarà stilata una graduatoria di merito che sarà comunicata agli interessati.

Si consiglia di leggere con attenzione il bando già citato di cui, per vostra comodità, si riporta il link https://concorsi.difesa.it/mm/scuole/2024/Documents/Bando_Scuole_Militari_2024%20FIRMATO.pdf

I diplomati presso il collegio navale Francesco Morosini ricevono una preparazione anche marinaresca che comprende imbarchi sulle navi scuola della Marina Militare e li prepara ad essere futuri candidati privilegiati per una eventuale successiva ammissione all’Accademia Navale di Livorno.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Venezia_-_Amerigo_Vespucci-1024x768.jpeg

I vincitori del concorso saranno inquadrati come allievi e arruolati “a domanda”, con il consenso di chi esercita la responsabilità genitoriale, contraendo una ferma speciale di tre anni per il completamento del corso di studi prescelto; a tal fine potranno essere effettuate successive rafferme di un anno (gli allievi possono lasciare il corso in qualsiasi momento).

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è VENEZIA-MOROSINI-VESPUCCI-745c198c-aa88-417d-8f61-06914be11ea635.jpg

Il periodo trascorso nel prestigioso Collegio Navale è di fatto un periodo di servizio e può rientrare, grazie alla ferma contratta, nel computo pensionistico alla fine della loro vita lavorativa. Gli allievi durante il corso ricevono le paghe nette giornaliere previste dalla normativa vigente.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è VENEZIa-morosini-47136229-f0c0-4eba-833c-d8651c43c80316.jpg

In sintesi, se sognate una vita sul mare e per il mare, al servizio del nostro Paese, non perdete questa opportunità.

 

Immagini da siti Marina Militare italiana e Scuola Navale Militare “F. Morosini”: pubblicato il bando del concorso – Marina Militare (difesa.it)

.

PAGINA PRINCIPALE - HOME PAGE

 

Alcune delle foto presenti in questo blog possono essere state prese dal web, citandone ove possibile gli autori e/o le fonti. Se qualcuno desiderasse specificarne l’autore o rimuoverle, può scrivere a infoocean4future@gmail.com e provvederemo immediatamente alla correzione dell’articolo
.

Loading

(Visited 519 times, 1 visits today)
Share
5 2 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
vedi tutti i commenti

Translate:

Legenda

Legenda

livello elementare
articoli di facile lettura

livello medio
articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile
articoli di interesse specialistico

 

Attenzione: È importante ricordare che gli articoli da noi pubblicati riflettono le opinioni e le prospettive degli autori o delle fonti citate, ma non necessariamente quelle di questo portale. E’ convinzione che la diversità di opinioni è ciò che rende il dibattito e la discussione più interessanti, aiutandoci a comprendere tutti gli aspetti della Marittimità

Chi c'é online

5 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Climatologia
Conoscere il mare
Didattica
Didattica a distanza
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Letteratura del mare
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
Materiali
Medicina
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Miti e leggende del mare
nautica e navigazione
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Personaggi
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia contemporanea
Storia Contemporanea
Storia della subacquea
Storia della Terra
Storia Navale
Storia navale del Medioevo (post 476 d.C. - 1492)
Storia Navale dell'età antica (3.000 a.C. - 476 d.C,)
Storia navale dell'età moderna (post 1492 - oggi)
Storia navale della prima guerra mondiale (1914-1918)
Storia navale della seconda guerra mondiale (1939 - 1945)
Storia navale Romana
Subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
sviluppi tecnologici
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uomini di mare
Video
Wellness - Benessere

I più letti di oggi

I più letti in assoluto

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

> Per contatti di collaborazione inviate la vostra richiesta a infoocean4future@gmail.com specificando la vostra area di interesse
5 visitatori online
5 ospiti, 0 membri
Complessivo: 742 alle 21-09--2018 06:47 pm
Numero max di visitatori odierni: 16 alle 12:17 am
Mese in corso: 65 alle 12-05--2024 04:06 pm
Anno in corso: 118 alle 06-04--2024 04:33 am
Share
Translate »
0
Cosa ne pensate?x