Ocean for Future

Ultima Clock Widget

  • :
  • :

Vediamo che tempo fa o farà

Diamo un’occhiata al tempo meteorologico

Meteo facile per tutti: vediamo che tempo fa o farà prossimamente con un insieme di link per aggiornarvi in tempo reale sulle condizioni meteorologiche locali e marine 

  Address: OCEAN4FUTURE

Un anno in più per OCEAN4FUTURE

tempo di lettura: 4 minuti

 

livello elementare

.

ARGOMENTO: OCEAN4FUTURE
PERIODO: 2023
AREA: RESOCONTO
parole chiave: bilancio annuale, progetti

 

Un altro anno è passato e, come consuetudine, vogliamo fornirvi un breve resoconto sulle attività svolte da OCEAN4FUTURE sul nostro portale.

Resoconto anno 2023

Anche quest’anno siamo riusciti a pubblicare oltre 300 nuovi articoli scritti dai fantastici autori che hanno aderito al progetto di condivisione della cultura della Marittimità. Grazie alla riapertura al pubblico di molti eventi, posposti negli ultimi due anni a causa della pandemia, abbiamo potuto partecipare ufficialmente e di persona, fornendo un nostro contributo di pensiero.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è francesco-pazienza-gambero-scampo.jpg

photo credit @ Francesco Pacienza

L’anno si è concluso con un totale di circa 246 mila visitatori che hanno aperto oltre un milione e mezzo di pagine; un numero che purtroppo sarebbe stato maggiore se non avessimo avuto un blocco di quasi due mesi legato alla necessità di uniformarci alle regole europee per la privacy ed il copyright. Una problematica importante che abbiamo fatto nostra adeguando il sito a questi standard (come avrete notato appare ora l’icona di iubenda sulle pagine).

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è FRANCESCO-PACIENZA-NUDI-409668994_10231901833878013_1166303546802190800_n-1.jpg

photo credit @ Francesco Pacienza

La nostra libreria ha ormai superato i duemilacinquecento articoli pubblicati il cui accesso è stato migliorato aggiornando il software applicativo per le diverse piattaforme. Dal punto di vista gestionale abbiamo mantenuto lo spazio su disco di 40 Gb, che si è confermato necessario per l’altissimo volume di scambi quotidiani e per evitare spiacevoli blocchi del sistema. Questo comporta un costo di gestione notevole che, fino ad oggi, continua ad essere onorato in parte dalla Redazione in quanto le donazioni sono purtroppo non completamente sufficienti. I risultati sono ancora un a volta superiori alle aspettative.

Nel 2023 abbiamo avuto un numero medio di oltre 600 lettori al giorno (con punte di oltre 1000) per un totale di oltre 246.000 visitatori diversi annui, con oltre 23,5 milioni di accessi e 1.500.000 pagine lette; numeri che riteniamo confermino la validità del nostro progetto educativo, inteso a condividere le nostre conoscenze dell’Universo Oceano per riscoprire quella che consideriamo sia la radice catalizzatrice della nostra civiltà, la Marittimità.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ROSCIGNO-360159457_10222677410219454_4166404542815011000_n-683x1024.jpg
Photo credit @ Mimmo Roscigno

Dal punto di vista statistico, si segnala l’importante crescita dei lettori degli Stati Uniti 7,5%, seguita da quelli della Francia 5,3%, India 4,3%, seguiti da Gran Bretagna, Germania e Russia. In estrema sintesi, la diffusione al di là dei confini italiani è salita intorno al 39 per cento degli accessi totali.

Perché oltre 60 persone tra professionisti, accademici ed esperti di settore si adoperano alla diffusione della cultura del mare?
La risposta è molto semplice; noi crediamo nell’importanza di rivalutare la marittimità e quindi la ocean literacy, intesa come comprensione del ruolo del mare sulla nostra vita, un fattore troppo spesso sottovalutato da una mentalità erroneamente legata maggiormente al territorio. Una visione che, nello specifico, appare per l’Italia ancora ristretta da molti punti di vista, considerando gli 8000 km di costa del nostro Paese.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è mimmo-roscigno-maldive-1024x683.jpg
photo credit @ Mimmo Roscigno

Al di là di questi aspetti sociali, riteniamo che i nostri sforzi educativi, per una maggiore protezione e conservazione del mare, possano contribuire a comprendere l’importanza degli oceani,  fondamentali per salvaguardare gli equilibri fisici del pianeta. Ogni azione, sebbene apparentemente insignificante, può portare un sollievo in un momento in cui stiamo subendo gli effetti dei cambiamenti climatici. Non si tratta di un fattore minimale e va compreso che ridurre lo stress sugli oceani può assicurarne la sopravvivenza e le sue funzioni. Fra tutte quella della termoregolazione necessaria per mitigare gli effetti  climatici, permettendo la nostra sopravvivenza sul pianeta. Argomenti forse non noti ai più che abbiamo trattato a diversi livelli nei nostri articoli per sottolineare l’importanza di avere approcci condivisi e sostenibili per superare l’attuale trend che ci potrebbe portare all’estinzione.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pacienza-rete.jpg

Photo credit @ Francesco Pacienza

Didattica a distanza

Proseguendo il servizio didattico iniziato durante il periodo COVID (didattica a distanza), abbiamo continuato a pubblicare articoli di ricerca/saggistica per le scuole di ogni ordine e grado. Con grande piacere abbiamo avuto riscontro che i nostri articoli sono stati usati dai docenti come materiale di insegnamento; inoltre siamo stati citati come riferimento in alcune tesi, significando che il nostro supporto agli studenti per la produzione dei loro elaborati è un dato di fatto. Come premesso, l’alleggerimento delle restrizioni causate dalla pandemia ci ha permesso di riallacciare rapporti importanti con Associazioni e Università. Importante la collaborazione con la Rivista marittima, l’Ufficio Storico della Marina militare italiana, la Fondazione Atlantide (nella quale siamo entrati a far parte del Comitato Scientifico con il nostro direttore), Difesa On Line ed il CESMAR.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Santi-Cassisi-379333045_2437045606465178_3695339475839861186_n-768x1024.jpg

photo credit @ Santi Cassisi

Progetti

Nel 2024, vogliamo allargare ancora di più le possibilità di diffusione della cultura del mare, interessando maggiormente Associazioni ed Istituzioni ed effettuando, insieme alla Fondazione Atlantide, conferenze di diversi argomenti presso coloro che le richiederanno. A tal riguardo, essendoci già state delle richieste, chi fosse interessato può inviare una mail a infoocean4future.org, specificando l’argomento di interesse ed il periodo desiderato.

Grazie della vostra attenzione, a presto per un 2024 sempre più ricco di soddisfazioni, per il mare dal mare con il mare.

 

PAGINA PRINCIPALE - HOME PAGE
.

Alcune delle foto presenti in questo blog possono essere state prese dal web, pur rispettando la netiquette, citandone ove possibile gli autori e/o le fonti. Se qualcuno desiderasse specificarne l’autore o rimuoverle, può scrivere a infoocean4future@gmail.com e provvederemo immediatamente alla correzione dell’articolo

Loading

(Visited 72 times, 1 visits today)
Share
5 1 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
vedi tutti i commenti

Translate:

Legenda

Legenda

livello elementare
articoli di facile lettura

livello medio
articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile
articoli di interesse specialistico

 

Attenzione: È importante ricordare che gli articoli da noi pubblicati riflettono le opinioni e le prospettive degli autori o delle fonti citate, ma non necessariamente quelle di questo portale. E’ convinzione che la diversità di opinioni è ciò che rende il dibattito e la discussione più interessanti, aiutandoci a comprendere tutti gli aspetti della Marittimità

Chi c'é online

17 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Climatologia
Conoscere il mare
Didattica
Didattica a distanza
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Letteratura del mare
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
Materiali
Medicina
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Miti e leggende del mare
nautica e navigazione
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Personaggi
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia contemporanea
Storia Contemporanea
Storia della subacquea
Storia della Terra
Storia Navale
Storia navale del Medioevo (post 476 d.C. - 1492)
Storia Navale dell'età antica (3.000 a.C. - 476 d.C,)
Storia navale dell'età moderna (post 1492 - oggi)
Storia navale della prima guerra mondiale (1914-1918)
Storia navale della seconda guerra mondiale (1939 - 1945)
Storia navale Romana
Subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
sviluppi tecnologici
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uomini di mare
Video
Wellness - Benessere

I più letti in assoluto

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

> Per contatti di collaborazione inviate la vostra richiesta a infoocean4future@gmail.com specificando la vostra area di interesse
17 visitatori online
17 ospiti, 0 membri
Complessivo: 742 alle 21-09--2018 06:47 pm
Numero max di visitatori odierni: 26 alle 08:59 am
Mese in corso: 65 alle 12-05--2024 04:06 pm
Anno in corso: 118 alle 06-04--2024 04:33 am
Share
Translate »
0
Cosa ne pensate?x