Ocean for Future

Ultima Clock Widget

  • :
  • :

che tempo che fa

Per sapere che tempo fa

Per sapere che tempo fa clicca sull'immagine
dati costantemente aggiornati

OCEAN4FUTURE

La conoscenza ti rende libero

su Amazon puoi trovare molti libri sulla storia del mare (ma non solo) e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

i 100 libri da non perdere

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti. Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile e che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo a raccoglierle con la speranza che la classe politica al di là delle promesse comprenda realmente l'emergenza che viviamo, ed agisca,speriamo, con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

  Address: OCEAN4FUTURE

Psyche, un asteroide che potrebbe valere tanto oro quanto pesa

tempo di lettura: 4 minuti

.

livello elementare

.

ARGOMENTO: ASTRONOMIA
PERIODO: XXI SECOLO
AREA: DIDATTICA
parole chiave: asteroidi

 

Gli antichi Greci utilizzavano il termine “psyche” per identificare il respiro vitale, l’anima, la parte immateriale del corpo origine del pensiero, del sentimento e, non a caso era anche il nome della dea greca che, nata mortale, sposò Eros (Cupido romano), il dio dell’Amore. L’asteroide 16 Psyche fu scoperto dall’astronomo italiano Annibale de Gasparis il 17 marzo 1852 che gli diede questo nome. In realtà il nome non gli si addice, in quanto la sua natura come vedremo è piuttosto … materiale, anzi metallica.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è bn-amore-e-psiche-1024x768.jpg

Eros e Psyche, statua del Canova, Louvre Parigi – photo credit @andrea mucedola

Viste sue caratteristiche, secondo un nuovo studio condotto da ricercatori delle Università Brown e Purdue, fa parte di un gruppo di asteroidi particolarmente ricchi di metalli che hanno però una caratteristica particolare ovvero possiedono una densità di circa la metà di quella prevista per un corpo metallico. Questa bassa densità fa presupporre che abbiano porosità così elevate che metà del loro volume sia vuoto oppure che siano una miscela di metalli e altri materiali a densità inferiore.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è psyche-16-asteroide-oro-tierra-1.jpg

Psyche – NASA

Un asteroide atipico
16 Psyche
, il più grande di questo gruppo di asteroidi, è di particolare interesse ed è stato selezionato per far parte di una missione della NASA. Si tratta di un asteroide metallico di circa 226 km di diametro che orbita attorno al Sole tra Marte e Giove nella fascia di asteroidi ad una distanza compresa tra 378 e 497 milioni di km dal Sole ed è il più grande degli asteroidi di tipo M, principalmente composti da ferro e nichel rispetto alle rocce di silicato che compongono la maggior parte degli altri asteroidi. Impiega circa cinque anni terrestri per completare un’orbita attorno al Sole, ma solo poco più di 4 ore per ruotare intorno al suo asse.

L’interesse verso questo asteroide è legato alla sua bizzarra composizione 
Chimicamente un corpo composto da ferro deve raffreddarsi al di sotto di 800–925° K per ottenere una così alta porosità. Poiché corpi di grandi dimensioni come Psyche impiegano molto tempo per raffreddarsi a queste basse temperature, può essere difficile come un tale processo possa conciliarsi con la nostra attuale comprensione del sistema solare. Le analisi spettrografiche suggeriscono che la superficie sia composta principalmente da metalli. Ciò ha portato ad ipotizzare che l’asteroide possa essere il nucleo di ferro esposto di un corpo planetario primordiale, la cui crosta rocciosa ed il mantello furono espulsi a seguito di una collisione con un altro corpo celeste. Però Psyche è molto meno denso di quanto dovrebbe essere, per cui se la sua composizione è metallica significa che dovrebbe essere altamente porosa (vicina al 50%), “un pò come una gigantesca palla di lana d’acciaio con parti quasi uguali spazio vuoto e metallo solido”.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Psyche-1-1024x1024.jpg

I ricercatori autori dello studio, pubblicato su Geophysical Research Letters, hanno creato un modello al computer, basato sulle proprietà termiche note del ferro metallico, per stimare come si sarebbe evoluta nel tempo la porosità di un corpo di ferro di grandi dimensioni. Dal modello è emerso che la temperatura del cuore dell’asteroide, per avere questa densità, avrebbe dovuto raffreddarsi al di sotto di 800 Kelvin poco dopo la sua formazione. Questo perché, a temperature superiori, il ferro sarebbe stato così malleabile che la gravità stessa avrebbe fatto collassare la maggior parte dello spazio dei pori all’interno della sua massa.

Sulla base delle teorie sulla formazione del nostro sistema solare, affermano i ricercatori, è estremamente improbabile che un corpo delle dimensioni di Psyche – circa 140 miglia di diametro – possa essersi raffreddato così rapidamente. Inoltre, non può essere considerata l’ipotesi di un impatto che avrebbe probabilmente anche riscaldato Psyche al dì sopra di 800° K. Per quanto sopra, i ricercatori ritengono che l’asteroide potrebbe non essere un corpo poroso, interamente di ferro, ma possa ospitare una componente rocciosa nascosta che ne riduce la densità.

Ma se ha una componente rocciosa, perché la sua superficie sembra metallica se vista dalla Terra?
Una delle ipotesi è legata al ferrovulcanismo: un processo vulcanico in cui il magma è costituito di metallo liquido, invece che di roccia liquida. È possibile, affermano i ricercatori, che l’asteroide sia in realtà un corpo differenziato con un mantello roccioso ed un nucleo di ferro. Una diffusa attività ferrovulcanica potrebbe quindi aver portato in superficie grandi quantità di metallo dal nucleo creando un rivestimento di ferro sopra il suo mantello roccioso. 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è psyche-sonda-1024x682.jpg

In ogni caso, gli scienziati avranno presto un quadro molto più chiaro di questo misterioso asteroide. Entro la fine dell’anno (2022), la NASA prevede il lancio della sonda Psyche (omonima) con un razzo Space X che incontrerà con l’asteroide dopo un viaggio di quattro anni nella cintura degli asteroidi.

Sarà così finalmente possibile comprendere la sua composizione che potrebbe riservare delle sorprese … nella stessa zona è presente un altro asteroide, della lunghezza di circa 200 metri che potrebbe avere un nucleo di platino.

immagini credito NASA

https://www.brown.edu/news/2022-02-14/psyche

,

NASA images, audio, video, and computer files used in the rendition of 3-dimensional models are permitted for educational or informational purposes, including photo collections, textbooks, public exhibits, computer graphical simulations and Internet Web pages. This general permission extends to personal Web pages

 

Alcune delle foto presenti in questo blog possono essere state prese dal web, citandone ove possibile gli autori e/o le fonti. Se qualcuno desiderasse specificarne l’autore o rimuoverle, può scrivere a infoocean4future@gmail.com e provvederemo immediatamente alla correzione dell’articolo

 

PAGINA PRINCIPALE

 

Loading

(Visited 186 times, 1 visits today)
Share
0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
vedi tutti i commenti

Translate:

Legenda

Legenda

livello elementare
articoli di facile lettura

livello medio
articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile
articoli di interesse specialistico

Chi c'é online

6 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Climatologia
Conoscere il mare
Didattica
Didattica a distanza
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Letteratura del mare
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
Materiali
Medicina
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Miti e leggende del mare
nautica e navigazione
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Personaggi
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia della Terra
Storia Navale
Storia navale del Medioevo (post 476 d.C. - 1492)
Storia Navale dell'età antica (3.000 a.C. - 476 d.C,)
Storia navale dell'età moderna (post 1492 - oggi)
Storia navale della prima guerra mondiale (1914-1918)
Storia navale della seconda guerra mondiale (1939 - 1945)
Storia navale Romana
Subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uomini di mare
Video
Wellness - Benessere
 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

> Per contatti di collaborazione inviate la vostra richiesta a infoocean4future@gmail.com specificando la vostra area di interesse
6 visitatori online
6 ospiti, 0 membri
Complessivo: 742 alle 21-09--2018 06:47 pm
Numero max di visitatori odierni: 31 alle 04:23 pm
Mese in corso: 53 alle 07-02--2024 03:01 am
Anno in corso: 53 alle 07-02--2024 03:01 am
Share
Translate »
0
Cosa ne pensate?x