Ocean for Future

Ultima Clock Widget

  • :
  • :

che tempo che fa

Per sapere che tempo fa

Per sapere che tempo fa clicca sull'immagine
dati costantemente aggiornati

OCEAN4FUTURE

La conoscenza ti rende libero

su Amazon puoi trovare molti libri sulla storia del mare (ma non solo) e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

i 100 libri da non perdere

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti. Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile e che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo a raccoglierle con la speranza che la classe politica al di là delle promesse comprenda realmente l'emergenza che viviamo, ed agisca,speriamo, con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

  Address: OCEAN4FUTURE

Recensione: Una Carezza dell’anima di Anna e Settimio Cipriani

tempo di lettura: 5 minuti

 

livello elementare

.

ARGOMENTO: RECENSIONE
PERIODO: XXI SECOLO
AREA: SUBACQUEA
parole chiave: fotografia subacquea 

A volte una carezza è più forte di ogni azione, specialmente in un mondo in cui la bellezza è spesso sopraffatta dalla violenza del fare ed ottenere a tutti i costi il successo e leggere l’ultimo libro di Anna e Settimio Cipriani è un sollievo del cuore; la storia di una coppia di eterni ragazzi di successo che si sono completati nel corso della vita, sapendo mantenere sempre la loro genuinità che li rende unici.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Screenshot-2023-10-13-102730.pngHo ricevuto il libro in anteprima e devo confidarvi che l’ho letto tutto di un fiato: la storia di questi due famosissimi campioni della fotografia subacquea che si raccontano già partendo dal suggestivo titolo, “Una Carezza dell’anima”. Il libro è stato presentato con grande successo di pubblico all’EUDISHOW ed è già acquistabile presso lo stand Ireco.

Una storia straordinaria
Anna ci racconta che Settimio un giorno le disse “Una fotografia subacquea è una carezza dell’anima” … una definizione quella della carezza dell’anima che si adatta perfettamente anche al loro percorso travagliato di vita vissuta. I botoli, come affettuosamente sono chiamati nel mondo della subacquea, ci raccontano in questo bel libro le loro radici: i genitori e l’infanzia spensierata in quel quartiere, Trastevere, in cui batteva ancora il cuore di Roma, dove tutti avevano un soprannome, dove ci si aiutava a vicenda senza secondi fini. Stupendo il racconto del loro primo incontro, fatto di sguardi e brevi parole che li avrebbe uniti per sempre; un capolavoro da film del neorealismo del dopo guerra, la storia di due ragazzi dal cuore semplice con tanti sogni e speranze in un’Italia che ricominciava a respirare dopo la guerra. Leggendo le prime pagine la sensazione è di tornare indietro nel passato, in quegli anni ’60 caratterizzati dal boom economico in cui ci si sedeva intorno ad un tavolo per parlare di tutto e di niente, abbandonandoci a sentimenti veri e semplici.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Settimio-Screenshot-2023-10-13-102408-1024x565.png

Ciò che traspare sin dalle prime pagine sono gli straordinari caratteri umani e professionali di Settimio e Anna, pezzi unici di grande valore, che sanno costruire nel tempo, giorno per giorno, un futuro di successo. Scoprirete i loro primi anni, in un Italia del dopoguerra dove ci si doveva arrangiare tra tante difficoltà; come si diceva allora poveri ma felici. Fu in quegli anni che Settimio, diciasettenne, e Anna, tredicenne, si conobbero e fu amore a prima vista; un sentimento puro che ancora oggi traspare dai loro occhi.  

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è SETTIMIO-CIPRIANI-Screenshot-2023-10-13-101816-1-1024x697.png

Poi il matrimonio, quello vero di una volta, con tanti parenti e amici, con le tavolate che ci riportano indietro a quando le persone si guardavano ancora negli occhi per parlarsi. E poi l’apertura del loro negozio di attrezzature subacquee C SUB (da “Cipriani Sub”), di cui ricorderete il logo con la forma di un pesce stilizzato rosso e nero, che divenne presto un punto di riferimento a Roma, nel quartiere Aurelio, a circa 900 metri da San Pietro. Per chi non se lo ricordasse, erano solo 30 metri quadri a livello strada, con un sotto negozio di 40 metri quadri  dove si accedeva con una comoda scala a chiocciola; niente a che vedere con il negozio dove Settimio lavorava precedentemente, un angusto locale detto la botola da cui derivò il suo soprannome di “Botolo”.

Settimio era un eccellente meccanico e si occupava delle riparazioni ma nel tempo libero aveva la passione della pesca subacquea e della nascente fotografia subacquea. Il passaggio alle competizioni fu travolgente, i Botoli erano sempre “pronti e presenti” e in quegli anni incominciarono a scrivere la loro storia fotografica, crescendo e facendosi conoscere. “Il nostro pensiero era: “andiamo, facciamo la gara, diamo il meglio di noi, poi quale sarà il risultato, non cambia il nostro modo di pensare, se gli altri concorrenti vincono significa che sono stati più bravi di noi” scrivono nel libro. Poi i campionati italiani e internazionali che li coronano grandi ed indiscussi campioni a livello internazionale.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Screenshot-2023-10-13-101907-1024x683.png

Arriviamo al 2002, a Ustica, l’isola magica dove si conferivano i Tridenti d’Oro massima onorificenza mondiale delle attività subacquee, il Nobel della subacquea assegnato a personaggi come Cousteau, Piccard, Maiorca, Ripa, Quilici, Pallotta, Scott Carpenter, Walt Disney e tanti altri.  Come racconta Franco Capodarte,Per meritarsi quest’onore, Settimio e Anna ne avevano fatta di strada, anzi di mare dove avevano scattato migliaia di flash per raccontare il mondo occulto degli abissi oceanici e loro hanno saputo raccontarlo come fosse un inno da scrivere a piene note a santificazione del grande mare oceano. Una volta ricevuto il Tridente d’Oro, Settimio e Anna entrarono di diritto a far parte dell’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee con scienziati, ricercatori, studiosi, primatisti mondiali, giornalisti, documentaristi e naturalmente fotografi subacquei come loro, di tutto il mondo.

Di fatto Ustica non fu un arrivo ma un nuovo punto di partenza, sempre desiderosi di condividere la loro bravura e conoscenza con i nuovi amici che partecipavano ai viaggi da loro stessi organizzati nei siti di immersione più prestigiosi del mondo. In questo libro troverete molto di più della cronistoria della loro avventurosa vita che Pippo Cappellano descrive come “una storia fantastica alla ricerca del mondo sommerso” … “ non solo l’avventura di una vita ma la storia stessa dell’evoluzione della fotografia subacquea, nella quale la tecnologia diventa uno strumento per esprimere un talento e una passione alla quale si affianca una ricerca sempre più attenta nel comporre la foto da premio. Un tempo uno scatto era pieno di speranze e i risultati non si vedevano prima di aver sviluppato il rullino, adesso il display ti permette anche sott’acqua, di controllare in tempo reale cosa hai fotografato, e curarne i minimi particolari”.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è SETTIMIO-Screenshot-2023-10-13-102327-1024x610.png

In sintesi, un bellissimo libro da assaporare in ogni suo passo, la storia di due “amici di tutti”, sempre affettuosi, disponibili e sinceri, perle ormai rare in questo mondo digitale in cui tutto corre avanti perdendo la sua umanità …  Un libro da non perdere che sono sicuro vi appassionerà e scalderà il cuore come … una carezza dell’anima.

Andrea Mucedola

 

foto dal libro Una Carezza dell’anima di Anna e Settimio Cipriani – edizioni Ireco

 

Alcune delle foto presenti in questo blog possono essere state prese dal web, citandone ove possibile gli autori e/o le fonti. Se qualcuno desiderasse specificarne l’autore o rimuoverle, può scrivere a infoocean4future@gmail.com e provvederemo immediatamente alla correzione dell’articolo

 

PAGINA PRINCIPALE - HOME PAGE

Loading

(Visited 152 times, 1 visits today)
Share
5 2 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
vedi tutti i commenti

Translate:

Legenda

Legenda

livello elementare
articoli di facile lettura

livello medio
articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile
articoli di interesse specialistico

Chi c'é online

9 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Climatologia
Conoscere il mare
Didattica
Didattica a distanza
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Letteratura del mare
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
Materiali
Medicina
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Miti e leggende del mare
nautica e navigazione
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Personaggi
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia della Terra
Storia Navale
Storia navale del Medioevo (post 476 d.C. - 1492)
Storia Navale dell'età antica (3.000 a.C. - 476 d.C,)
Storia navale dell'età moderna (post 1492 - oggi)
Storia navale della prima guerra mondiale (1914-1918)
Storia navale della seconda guerra mondiale (1939 - 1945)
Storia navale Romana
Subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uomini di mare
Video
Wellness - Benessere
 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

> Per contatti di collaborazione inviate la vostra richiesta a infoocean4future@gmail.com specificando la vostra area di interesse
9 visitatori online
9 ospiti, 0 membri
Complessivo: 742 alle 21-09--2018 06:47 pm
Numero max di visitatori odierni: 26 alle 10:55 am
Mese in corso: 53 alle 07-02--2024 03:01 am
Anno in corso: 53 alle 07-02--2024 03:01 am
Share
Translate »
0
Cosa ne pensate?x