If you save the Ocean You save the Planet

Eventi

OCEAN4FUTURE

La conoscenza ti rende libero

su Amazon puoi trovare molti libri sulla storia del mare (ma non solo) e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

i 100 libri da non perdere

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

Archeologia marina, nei laghi e fluviale

Reading Time: 3 minutes

livello elementare
.
ARGOMENTO: ARCHEOLOGIA
PERIODO: NA
AREA: DIDATTICA
parole chiave: laghi, fiumi
,

archeologi subacquei al lavoro

Oggi introduciamo un argomento che ci farà sempre più compagnia sulle pagine del nostro  magazine: l’archeologia delle acque. Dal maggio del 2015 abbiamo pubblicato molti articoli sull’argomento e, con grande piacere, abbiamo notato che lo studio delle antichità sommerse e della storia marittima e navale hanno tantissimi appassionati.  Conoscere la storia del mare ci aiuta a comprenderne l’importanza e quindi la necessita di proteggerlo per le future generazioni. 

Misteri del passato
Quanti di noi si sono soffermati a guardare sulle spiagge delle isole maggiori, le vestigi delle antiche civiltà … rocchi di colonne che spariscono tra le sabbie ed il mare, vecchi porti che mantengono, nonostante i secoli, ancora le loro caratteristiche di costruzione. 

I popoli antichi trovarono, oltre 3 millenni orsono, nelle aree costiere condizioni favorevoli per il loro sviluppo. Nacquero i primi porti, strutture per manutenere le navi e fiorirono i commerci in tutto il Mediterraneo. Nel contempo avvennero le prime tragedie che sono documentate dai resti di quelle imbarcazioni sui fondali dei mari. Questi relitti ci raccontano le stragi del mare a causa di  tempeste e lotte per la sua egemonia. Anche le coste ci mostrano i segni indelebili di inondazioni e di predazioni da parte degli antesignani dei pirati moderni. Pirati è un termine non corretto visto che all’epoca tutti esercitavano al predazione e la legge era quella del più forte, per mare e per terra.

Non a caso ho parlato di archeologia delle acque e non di archeologia marina … le analisi degli specchi d’acqua interni ci hanno rivelato la presenza di agglomerati urbani antichissimi oggi affondati nel fango a pochi metri di profondità.  

Le modifiche del territorio, causate da inondazioni e dal trasporto fluviale di sedimenti, fecero avanzare la terra verso il mare e spostarono i siti, un tempo costieri, verso l’interno. In certi casi si assistette al contrario,  il bradisismo o l’erosione delle coste li fecero scomparire sott’acqua. i loro resti affiorano dalle sabbie rivelandoci resti spettrali di mura ed infrastrutture ormai colonizzati dalle creature marine. 

C’è ancora molto da scoprire nel fondo dei mari, dei laghi  e dei fiumi; gli archeologi possono raggiungere quote sempre più profonde per studiare i resti dei relitti perduti negli abissi regalandoci sempre nuove emozioni. E’ proprio da questi ultimi che si possono trarre informazioni preziose per comprendere le tecniche di costruzione delle navi antiche ed i loro carichi. Gli antichi scafi appoggiati sul fondo del mare, spesso protetti da strati di sedimento, mantengono inalterati come in uno scrigno i propri tesori. Su OCEAN4FUTURE parleremo delle civiltà che trovarono attraverso il mare la loro potenza e sviluppo, descriveremo i relitti più famosi ed i loro scopritori, ed archeologi professionisti ci parleranno delle tecniche di ricerca più moderne e degli studi  in corso sulle vestigi perdute nel meraviglioso mondo sommerso.  Buona lettura e visione.

 

PAGINA PRINCIPALE - HOME PAGE

,

Alcune delle foto presenti in questo blog sono prese dal web, pur rispettando la netiquette, citandone ove possibile gli autori e/o le fonti. Se qualcuno desiderasse specificarne l’autore o chiedere di rimuoverle, può scrivere a infoocean4future@gmail.com e provvederemo immediatamente alla correzione dell’articolo

print
(Visited 261 times, 1 visits today)
Share

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 42 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo degli articoli e delle immagini pubblicate è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore degli stessi che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettetemi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

3 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
marine militari
Marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

I più letti di oggi

 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

> Per contatti di collaborazione inviate la vostra richiesta a infoocean4future@gmail.com specificando la vostra area di interesse
Share