If you save the Ocean You save the Planet

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

Influenza delle tempeste solari sull’atmosfera terrestre

Influenza delle tempeste solari sull’atmosfera terrestre

  . ARGOMENTO: METEOROLOGIA PERIODO: NA AREA: EMISFERO BOREALE E AUSTRALE parole chiave: macchie solari, dinamo solare, atmosfera, tempeste elettromagnetiche, clima Le spettacolari tempeste solari che creano quelle straordinarie aurore boreali o australi (in funzione dell’emisfero di osservazione) hanno sempre affascinato l’Uomo. Popolazioni nordiche come i Lapponi (Saami), che vivono a nord del Circolo Artico…

Share
Read More

La scoperta delle variazioni climatiche a scala geologica parte III – di Leonardo Sagnotti – INGV

La scoperta delle variazioni climatiche a scala geologica parte III – di Leonardo Sagnotti – INGV

. ARGOMENTO: GEOLOGIA PERIODO: NA AREA: CLIMATOLOGIA parole chiave: variazioni climatiche . A partire dagli anni ’50 del XX secolo, due passaggi fondamentali portarono ad una rivoluzione nelle conoscenze sulla successione dei periodi glaciali del Quaternario e sulla storia climatica del nostro pianeta in generale. Il primo passo è dovuto allo sviluppo di nuovi metodi…

Share
Read More

Effetti biologici dell’Idrodinamismo dello Stretto: gli Abissi sulla Spiaggia di Angelo Vazzana

Effetti biologici dell’Idrodinamismo dello Stretto: gli Abissi sulla Spiaggia di Angelo Vazzana

, ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: MAR MEDITERRANEO parole chiave: stretto di Messina   Dal profondo degli abissi In continuità con quanto è stato precedente illustrato e commentato per l’Area dello Stretto tra la Calabria e la Sicilia**, vi è un fenomeno particolare che costantemente si verifica sulle spiagge o meglio sulle strette fasce…

Share
Read More

Come le onde acustiche ci possono aiutare a scoprire i misteri dei fondali del mare

Come le onde acustiche ci possono aiutare a scoprire i misteri dei fondali del mare

. ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: XX-XXI SECOLO AREA: NA parole chiave: Sonar, multibeam, sub bottom profiler   Grazie alla ricerca militare, negli ultimi quarant’anni sono stati sviluppati sistemi acustici, derivati dai sonar, per la ricerca oceanografica civile rendendo possibile la descrizione  dei fondali marini con definizioni altissime. In altri articoli che abbiamo pubblicato in passato abbiamo…

Share
Read More

Biogeografia del Mediterraneo di Luigi Piazzi

Biogeografia del Mediterraneo di Luigi Piazzi

. ARGOMENTO: ECOLOGIA PERIODO: NA AREA: MAR MEDITERRANEO parole chiave: biogeografia Con il termine “biogeografia” viene indicata la disciplina che studia la distribuzione geografica degli animali e delle piante, indagando sulle origini di tale distribuzione. In Mediterraneo si trovano principalmente organismi di origine atlantica, dal momento che il nostro mare è, di fatto, un immenso…

Share
Read More

L’idrodinamismo nell’Area dello Stretto di Messina: gli effetti fisici di Angelo Vazzana

L’idrodinamismo nell’Area dello Stretto di Messina: gli effetti fisici  di Angelo Vazzana

ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: MAR MEDITERRANEO Nel precedente articolo abbiamo parlato dei movimenti delle acque marine nell’ Area dello Stretto tra la Sicilia e la Calabria e la loro efficacia per la circolazione, l’ossigenazione e la dispersione della biodiversità marina nelle acque del Mediterraneo. Azione sostenuta dal “cuore pulsante” in posizione centrale che…

Share
Read More

L’idrodinamismo nell’Area dello stretto di Angelo Vazzana

L’idrodinamismo nell’Area dello stretto di Angelo Vazzana

. ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: MAR MEDITERRANEO parole chiave: area dello stretto, Messina Il più importante fenomeno naturale marino di quest’area è l’idrodinamismo dovuto in parte alle forti correnti marine. In realtà, il cuore pulsante delle acque del Mediterraneo, che sostiene tutta la straordinaria e variegata vitalità all’area, è mosso da una combinazione…

Share
Read More

Cosa si nasconde nel mare del Golfo di Napoli? – articolo INGV

Cosa si nasconde nel mare del Golfo di Napoli? – articolo INGV

. ARGOMENTO: GEOLOGIA MARINA PERIODO: XXI SECOLO AREA: MAR MEDITERRANEO parole chiave: vulcanesimo, emissione gassose Cosa si nasconde nel mare del Golfo di Napoli? Cos’è il rigonfiamento del fondo marino da poco scoperto davanti al porto di Napoli? Ci sono relazioni con i Campi Flegrei e con il Vesuvio? C’è qualche rischio per la popolazione?…

Share
Read More

Geomorfologia dello stretto di Messina di Angelo Vazzana

Geomorfologia dello stretto di Messina di Angelo Vazzana

  . ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: NA AREA: MAR MEDITERRANEO parole chiave: stretto di Messina Diamo oggi il benvenuto ad Angelo Vazzana, studioso e ricercatore scientifico, che con una serie di articoli (vi assicuro tutti molto interessanti) ci racconterà una delle zone marine italiane più interessanti: l’Area dello Stretto di Skylla e Cariddi. Come vedremo si…

Share
Read More

Torniamo all’Oceanografia: che cosa c’è di vero sull’espansione termica degli oceani?

Torniamo all’Oceanografia: che cosa c’è di vero sull’espansione termica degli oceani?

. ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: na AREA: na parole chiave: oceanografia fisica, innalzamento dei mari   I principali fattori che possono causare un aumento del livello del mare sono l’espansione termica degli oceani, la fusione delle calotte glaciali e la variazione di salinità dovuta allo scambio di masse d’acqua tra gli oceani e le riserve d’acqua…

Share
Read More

Un fiume di pietra pomice potrebbe salvare la barriera corallina australiana

Un fiume di pietra pomice potrebbe salvare la barriera corallina australiana

  . ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: OCEANO PACIFICO parole chiave: Pomici, vulcani, colonizzazioni   Dal 9 agosto 2019, un ammasso di pietra pomice, che curiosamente dall’alto richiama la forma dell’isola di Manhattan, si dirige in direzione dell’Australia. La NASA ha distribuito delle immagini incredibili di questa grossa lingua galleggiante di pomici generate dalle…

Share
Read More

Scoperte falde di acque con bassa salinità nelle profondità marine … in un futuro in cui l’acqua sarà la vera emergenza si aprono nuove prospettive

Scoperte falde di acque con bassa salinità nelle profondità marine … in un futuro in cui l’acqua sarà la vera emergenza si aprono nuove prospettive

. ARGOMENTO: GEOLOGIA MARINA PERIODO: XXI SECOLO AREA: OCEANO ATLANTICO parole chiave: EM, CESM, MT, costa atlantica    Le acque sotterranee sottomarine a bassa salinità contenute nelle piattaforme continentali sono un fenomeno globale. I meccanismi che alimentano le acque sotterranee offshore comprendono i processi glaciali durante i quali l’acqua si depositò nelle piattaforme continentali durante…

Share
Read More

Un mare di metano allo stato solido sotto la superficie degli oceani potrebbe rilasciare un’enorme quantità di gas serra

Un mare di metano allo stato solido sotto la superficie degli oceani potrebbe rilasciare un’enorme quantità di gas serra

. ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: ODIERNO AREA: NA parole chiave: pingoes, idrati di metano   C’è un enorme quantitativo di metano ghiacciato sotto la superficie dei nostri oceani. Gli oceanografi si domandano che cosa potrebbe succedere se dovesse essere rilasciato dagli strati più profondi. Forse tsunami, frane o il rilascio di enormi quantità di carbonio nella…

Share
Read More

Perforazioni profonde nella crosta oceanica pacifica potrebbero svelarci nuove informazioni sulla genesi dei terremoti e degli tsunami

Perforazioni profonde nella crosta oceanica pacifica potrebbero svelarci nuove informazioni sulla genesi dei terremoti e degli tsunami

. ARGOMENTO: GEOLOGIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: OCEANO PACIFICO parole chiave: terremoti, tsunami, perforazioni, risen system . La nave da ricerca giapponese di punta per la perforazione oceanica, la Chikyu, ha effettuato degli scavi nel fondo dell’oceano raggiungendo profondità mai raggiunte con l’obiettivo di raggiungere la profondità di 5200 metri nel punto in cui due…

Share
Read More

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 37 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo del presente articolo e delle immagini contenute è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettimi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

10 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

For English readers

 


Do you like what you read and see on our site? OCEAN4FUTURE is a free blog, totally  independent, followed by million of people every year. Although mostly written in Italian Language,  ALL posts may be read in English, and other 36 languages.


We consistently publish Ocean news and perspectives from around the World that you may don’t get anywhere else, and we want to be able to provide you an unfattered reading.

Support us sharing our post links with your friends and, please consider a one-time donation in any amount you choose using one of the donation link in the portal.

Thanks  and stay with us.

OCEAN4FUTURE

 i nodi fondamentali

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

Share