If you save the Ocean You save the Planet

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Importante: norme di sanificazione delle superficie di uso comune contro il Coronavirus

Importante: norme di sanificazione delle superficie di uso comune contro il Coronavirus

– . ARGOMENTO: EMERGENZE AMBIENTALI PERIODO: XXI SECOLO AREA: CORONAVIRUS parole chiave: emergenza CoVid 19, norme di igiene   Stiamo vivendo tutti con una certa apprensione l’epidemia causata dal nCoV-2019 (Covid 19) che può causare gravi infezioni del tratto respiratorio degli esseri umani. Sebbene ci siano continue valutazioni in merito, le trasmissioni da Uomo a…

Share
Read More

La preziosa eredità della spedizione dell’HMS Challenger per valutare l’acidificazione degli oceani

La preziosa eredità della spedizione dell’HMS Challenger per valutare l’acidificazione degli oceani

. ARGOMENTO: STORIA DELLA NAVIGAZIONE PERIODO: XIX SECOLO AREA: RICERCA parole chiave: HMS Challenger, foraminiferi, acidificazione degli oceani . Una spedizione alla scoperta degli oceani Tutto ebbe inizio nel 1868, quando il naturalista britannico William B. Carpenter e Sir Charles Wyville Thomson, professore di storia naturale all’Università di Edimburgo convinsero la Royal Society di Londra…

Share
Read More

Emergenze ambientali: epidemia o pandemia, come è l’andamento del COVID 19, che cosa significano le statistiche?

Emergenze ambientali: epidemia o pandemia, come è l’andamento del COVID 19, che cosa significano le statistiche?

. ARGOMENTO: EMERGENZA SANITARIE PERIODO: XXI SECOLO AREA: NA parole chiave: statistiche, curve epidemiche, epidemia . Agire con fermezza ma senza panico Stiamo assistendo con una certa apprensione al dilagare dell’epidemia da CORONAVIRUS 19. Un’apprensione che non dovrebbe diventare panico incontrollato ma una giusta comprensione del problema al fine di evitare, da un lato reazioni…

Share
Read More

Il ruolo degli oceani nell’assorbimento del carbonio

Il ruolo degli oceani nell’assorbimento del carbonio

. ARGOMENTO: OCEANOGRAFIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: OCEANI parole chiave: acidificazione, ciclo del carbonio   Gli oceani agiscono come un enorme isolante, ritardando l’emissione di energia termica dalla superficie del mare in atmosfera. La loro funzione è quindi fondamentale per ridurre l’impatto sulla temperatura globale del pianeta. Per comprendere bene questo importante processo per la…

Share
Read More

Dati marini e crescita blu di Simona Simoncelli in collaborazione con il Segretariato EMODnet

Dati marini e crescita blu  di Simona Simoncelli in collaborazione con il Segretariato EMODnet

. ARGOMENTO: ECOLOGIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: MARI E OCEANI parole chiave: EMODnet   Tutelare e controllare costantemente la salute dei nostri mari è essenziale per comprenderne le dinamiche e adottare strategie per sfruttarne le molteplici risorse Il monitoraggio dell’ambiente marino è un’attività complessa e multidisciplinare che implica la misurazione, valutazione e determinazione di vari…

Share
Read More

Emergenze sanitarie: caso coronavirus in Cina, cosa bisogna sapere

Emergenze sanitarie: caso coronavirus in Cina, cosa bisogna sapere

. ARGOMENTO: MEDICINA E SALUTE PERIODO: XXI SECOLO AREA: NA parole chiave: controllo delle epidemie   Il clima della Terra è cambiato nel corso delle ere geologiche. Proprio negli ultimi 650.000 anni ci sono stati sette cicli di ere glaciali, con la fine improvvisa dell’ultima circa 11.700 anni fa, periodo che di fatto ha segnato…

Share
Read More

Un mondo di plastica di Paolo Balistreri e Maria Fais

Un mondo di plastica di Paolo Balistreri e Maria Fais

. ARGOMENTO: EMERGENZE AMBIENTALI PERIODO: ODIERNO AREA: OVUNQUE parole chiave: inquinamento, plastiche     L’età moderna è la fautrice del progresso scientifico-tecnologico che ha portato all’invenzione di materiali sempre più innovativi. Tra essi, le materie plastiche ricoprono un ruolo di rilievo, sia da un punto di vista economico che ecologico.  La loro storia nasce già…

Share
Read More

Mazara del Vallo: guerra del pesce e potenzialità geopolitiche della blu economy di Pietro Minei

Mazara del Vallo: guerra del pesce e potenzialità geopolitiche della blu economy di Pietro Minei

. ARGOMENTO: GEOPOLITICA PERIODO: XX – XXI SECOLO AREA: MAR MEDITERRANEO parole chiave: pesca, Tunisia, Mammellone   La pesca è un’attività primaria che nel Mar Mediterraneo affonda le sue radici dagli albori della civiltà. Ad essa sono legate tradizioni culturali, sociali e gastronomiche che hanno caratterizzato in gran parte la storia del Paesi che lo…

Share
Read More

Un allarme dallo spazio: l’innalzamento dei mari potrebbe cancellare le prime grandi città asiatiche entro il 2050

Un allarme dallo spazio: l’innalzamento dei mari potrebbe cancellare le prime grandi città asiatiche entro il 2050

. ARGOMENTO: EMERGENZE AMBIENTALI PERIODO: XXI SECOLO AREA: OVUNQUE parole chiave: SRTM, DEM Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nature, l’aumento del livello dei mari potrebbe interessare entro il 2050 molte più regioni di quanto calcolato precedentemente, minacciando di cancellare alcune delle più grandi città asiatiche costiere. . . Grazie alla possibilità di calcolare in…

Share
Read More

Reti fantasma: un problema che unisce pescatori e subacquei di Argentario Divers

Reti fantasma: un problema che unisce pescatori e subacquei di Argentario Divers

. ARGOMENTO: EMERGENZE AMBIENTALI PERIODO: XX-XXI SECOLO AREA: OVUNQUE parole chiave: reti abbandonate, plastiche   Le reti fantasma sono un danno per la pesca e una minaccia per l’ecosistema. Uccidono milioni di animali marini e sono fonte di rifiuti e inquinamento. Serve un’alleanza tra pescatori, produttori, istituzioni e subacquei.   Ogni anno vengono disperse in…

Share
Read More

Subacquei e plastica mono uso: ecco perchè dobbiamo smettere (subito) di usarla di Filippo Bargelli

Subacquei e plastica mono uso: ecco perchè dobbiamo smettere (subito) di usarla di Filippo Bargelli

. ARGOMENTO: EMERGENZE AMBIENTALI PERIODO: XX-XXI SECOLO AREA: OVUNQUE parole chiave: plastiche Dieci consigli facili per superare i luoghi comuni e fare pace con il mare Ultimamente si fa un gran parlare del problema della plastica e dei disastri che provoca ogni giorno nel nostro amato mare. Un tema che sta particolarmente cuore a noi…

Share
Read More

Climate Change: un’interessante analisi scientifica nel Sommario tecnico sui Climate Change 2013 fornisce molti spunti di discussione sui cambiamenti climatici

Climate Change: un’interessante analisi scientifica nel Sommario tecnico sui Climate Change 2013 fornisce molti spunti di discussione sui cambiamenti climatici

. ARGOMENTO: CLIMATOLOGIA PERIODO: XXI SECOLO AREA: NA parole chiave: cambiamenti climatici   Le speculazioni sui cambiamenti climatici da una parte e dall’altra stanno degenerando. Nascono continuamente rapporti contradditori che vedono in primo piano anche eminenti personalità della scienza. Sempre più spesso, invece di affrontare una discussione scientifica, si leggono offese gratuite che non portano…

Share
Read More

Why marine pollution is affecting us

Why marine pollution is affecting us

. ARGOMENTO: ECOLOGIA PERIODO: ODIERNO AREA: INQUINAMENTO parole chiave: inquinamento marino, emergenze ambientali   Are you aware that over 80% of marine pollution comes from land-based activities?  Environment pollution is a major concern in the world. It affects both land and the ocean. However, it is quite manageable to monitor plastic pollution on land than…

Share
Read More

Le acque radioattive di Fukushima potrebbero essere prossimamente riversate in mare. Quali sono i pericoli?

Le acque radioattive di Fukushima potrebbero essere prossimamente riversate in mare. Quali sono i pericoli?

. ARGOMENTO: EMERGENZE AMBIENTALI PERIODO: XXI SECOLO AREA: OCEANO PACIFICO parole chiave: Fukushima L’acqua radioattiva di Fukushima potrebbe finire nel Pacifico. Questa notizia è rimbalzata sulle news di tutto il mondo creando non poche preoccupazioni. Nel pomeriggio dell’11 marzo 2011, un violento terremoto colpì il Giappone (9 scala Richter), di fatto il sisma più potente…

Share
Read More

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 37 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo del presente articolo e delle immagini contenute è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettimi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

3 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

For English readers

 


Do you like what you read and see on our site? OCEAN4FUTURE is a free blog, totally  independent, followed by million of people every year. Although mostly written in Italian Language,  ALL posts may be read in English, and other 36 languages.


We consistently publish Ocean news and perspectives from around the World that you may don’t get anywhere else, and we want to be able to provide you an unfattered reading.

Support us sharing our post links with your friends and, please consider a one-time donation in any amount you choose using one of the donation link in the portal.

Thanks  and stay with us.

OCEAN4FUTURE

 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

Share