If you save the Ocean You save the Planet

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Fotografi del mare: Plamena Mileva

livello elementare
.
ARGOMENTO: FOTOGRAFIA
PERIODO: XXI SECOLO
AREA: NA
parole chiave: fotografi del mare

1782516_10203856258701821_8340082659024137703_o

La fotografa di oggi è Plamena Mileva.  Nata a Varna, la più grande città sulla costa bulgara del Mar Nero, da ragazza era molto sensibile, romantica e sognante. Ci racconta che  amava scrivere poesie e condividere i suoi segreti seduta sulla spiaggia a guardare le onde. Un amore per il mare che traspare nelle sue incredibili fotografie. Dopo aver terminato gli studi universitari nella città di Veliko Tarnovo, in Bulgaria, nella Facoltà di Belle Arti nel 2001, nel 2008 iniziò  la sua carriera di fotografa partecipando per la prima volta al Festival Internazionale di Fotografia di Varna e vincendo un premio per i suoi paesaggi marini scattati  all’isola di Ibiza.

08_A-love-encounter-2

A quel tempo, Plamena viveva in Spagna. Dopo aver ricevuto questo premio ritorna in Bulgaria nel 2009. Nei cinque anni successivi l’artista lavora come  fotografa nel suo paese natale lavorando sodo nella fotografia di esterni. Si specializza in matrimoni, moda, bambini ed anche in trucco professionale. I suoi primi passi fotografici sott’acqua avvengono solo 5 anni e mezzo fa quando fotografa una madre ed il suo bambino, di soli tre mesi, sul fondo di una piscina. Questi primi scatti la affascinano e la spingono verso una fotografia subacquea di ambiente che personalizza con grande professionalità e creatività. La sua passione per il mare la spinge verso questo tipo di fotografia che la porterà al successo internazionale. Negli anni seguenti esibisce in un paio di mostre e vince molti premi di fotografia subacquea con le sue foto che coniugano la  bellezza e l’armonia della flora e fauna sottomarina con la poesia ed armonia delle sue modelle.
Nei primi mesi del 2015, Plamena si trasferisce nella splendida isola di Tenerife per otto mesi. Durante questo periodo ha la possibilità di lavorare di più sulla sua fotografia subacquea; importante e’ il connubio con la sua nuova modella, Jessica Aristi, che trasforma i suoi sogni in realtà. La fotografa in sessioni con tartarughe, razze, branchi di pesci colorati o su relitti come ninfe del mare.

YP3C5874_3

In quel periodo  è nata la sua famosa opera della sposa in ginocchio in posizione di preghiera davanti alla statua sommersa di Carmen Casto. La sessione fotografica fu condotta a 32 e 70 metri, profondità impegnative per la scarsa luce ed anche rischiose per la modella. Nel dicembre 2015, Plamena rientra in Bulgaria e, dal 2016  insegna fotografia subacquea in diverse città bulgare. Nel mese di marzo 2016, ha ricevuto la proposta di collaborare con la Blu Cobalto Photo Academy in Italia dove sarà docente per i corsi di moda di fotografia sia all’aperto che subacquea. 

 

PAGINA PRINCIPALE - HOME PAGE
print
(Visited 441 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 42 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo del presente articolo e delle immagini contenute è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettimi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

12 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
marine militari
Marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

For English readers

 


Do you like what you read and see on our site? OCEAN4FUTURE is a free blog, totally  independent, followed by million of people every year. Although mostly written in Italian Language,  ALL posts may be read in English, and other 36 languages.


We consistently publish Ocean news and perspectives from around the World that you may don’t get anywhere else, and we want to be able to provide you an unfattered reading.

Support us sharing our post links with your friends and, please consider a one-time donation in any amount you choose using one of the donation link in the portal.

Thanks  and stay with us.

OCEAN4FUTURE

I più letti di oggi

 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

Share