If you save the Ocean You save the Planet

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Programma Europeo Copernico, firma di una convenzione di delega per la gestione ed il monitoraggio marittimo

Cattura

La Commissione europea e Mercator Ocean, il 11 novembre 2014, hanno firmato una convenzione per la delega ad implementare e gestire il servizio di monitoraggio  Ambiente Marino Copernico (CMEMS).

r1613_9_sentinel-1_thumbnail

COPERNICO MARINE ENVIRONMENT MONITORING SERVICE (CMEMS) è un importante programma europeo di monitoraggio della Terra che mira a raggiungere una capacità autonoma operativa di osservazione del pianeta  su  sei diversi servizi: marino, atmosfera, terrestre e monitoraggio del cambiamento climatico, supporto per i servizi di emergenza e quelli di sicurezza. Il CMEMS è stato attivato nel maggio di quest’anno (2015) e fornisce sistematicamente e regolarmente informazioni sullo stato fisico dell’atmosfera e degli ecosistemi marini negli  oceani  e sui mari regionali europei (temperatura, correnti, salinità, altezza della superficie del mare, il ghiaccio marino, ottica, nutrienti , et alii.).

r73_9_moored_buoy_thumbnail

boe per la misura in situ di dati oceanografici (temperatura, salinità, correnti). Queste misure sono usate da MyOcean (photo credit : Karlson/SMHI)

Questa capacità comprende sia l’analisi satellitare sia i dati provenienti dall’osservazione-​​in situ (con boe oceanografiche); inoltre consente la descrizione della situazione (analisi), fornisce previsioni ed i record di dati degli ultimi anni (ri-analisi). Il CMEMS è stato progettato per servire a molti scopi pubblici, commerciali e scientifici, comprese le principali politiche comunitarie, come la direttiva quadro sulla strategia marina (Marine Strategy), la lotta contro l’inquinamento, la protezione delle specie marine, la sicurezza marittima e il routing mercantile, lo sfruttamento sostenibile delle risorse oceaniche, le risorse energetiche marine, monitoraggio del clima e la previsione degli uragani. In sintesi, uno strumento potente e multidisciplinare che fornisce elementi di valutazione importantissimi per la maritime security e la maritime safety. Il progetto pilota del servizio fu sviluppato nel periodo 2009-2014, con una serie di progetti di ricerca dell’UE (la serie MyOcean) coordinati da Mercator Oceano e che hanno coinvolto più di 60 partner. Ad oggi, il CMEMS ha più di 5200 utenti registrati in tutto il mondo.

r2403_9_logo_big_thumbnailMercator Ocean si impegna a implementare e sviluppare un servizio di base user-driven che dovrebbe contribuire all’innovazione e alla competitività europea contribuendo a costruire una Blue Economy. Tutto questo fornendo informazioni affidabili, tempestive e up-to-date relative all’Oceano globale ed i mari europei. Esse saranno  aperte e liberamente disponibili attraverso un unico punto di accesso (portale web). Inoltre, fornirà un servizio allo stato dell’arte nel campo dell’oceanografia operativa e per i servizi marittimi istituzionali degli Stati membri. Come premesso, il servizio e’ gratuito per tutti gli utenti attraverso un portale dedicato che dà accesso a un catalogo di più di cento prodotti oceanografici (tra osservazioni e modelli) che vengono aggiornati regolarmente.

Riassumendo, il CMEMS  è un core service che supporta le esigenze degli utenti europei in quattro aree:
1. la sicurezza marittima,
2. risorse marine,
3. costiere e dell’ambiente marino,
4. meteo, previsioni stagionali e climatiche, per migliorare la conoscenza dei mari e degli oceani.

r2_9_200911_amazon_june-3_thumbnail

prodotto: mappa delle salinita’

Il catalogo CMEMS copre sette aree geografiche, denominate  “Regioni”:

–   Global Ocean,
–   Oceano Artico,
–   Mar Baltico,
–  Atlantica europea North West Shelf Ocean (“NWS”),
–  Atlantica europea South West Shelf Ocean (o iberico-Biscaglia-Irlanda Superficie: “IBI”),
–   Mar Mediterraneo
–   Mar Nero.

Inoltre,  con MyOcean, il CMEMS offre supporto agli  attuali e potenziali utenti non solo attraverso il Service Desk dedicato con un forum di collaborazione ma anche organizzando tramite Mercator Ocean conferenze regionali e seminari di formazione (RUTW) su base annua. Per il 2015 le regioni sono IBI ed il Mediterraneo.seminari di formazione.

English text :
The European Commission and Mercator Ocean have signed a Delegation Agreement last November 11st 2014 to implement and to manage the Copernicus Marine Environment Monitoring Service (CMEMS). COPERNICUS is the EU Earth Observation and Monitoring Programme. It aims to achieve an autonomous and operational Earth observation capacity (space and in-situ observation infrastructure) and to operate six different services: marine, atmosphere, land and climate change monitoring, together with support for emergency and security services. The CMEMS is open since May 2015 and provides regular and systematic reference information on the physical state and on marine ecosystems for the global ocean and on the European regional seas (temperature, currents, salinity, sea surface height, sea ice, marine optics, nutrients, etc.). This capacity encompasses satellite and in-situ observation-derived products, the description of the current situation (analysis), the prediction of the situation days ahead (forecast), and the provision of consistent retrospective data records for recent years (re-analysis).

The CMEMS is designed to serve many public, commercial and scientific purposes including major EU policies such as the Marine Strategy Framework Directive, fight against pollution, and protection of marine species, maritime safety and routing, sustainable exploitation of ocean resources, marine energy resources, climate monitoring, and hurricane forecasting. The pilot scheme of the Service has been under development from 2009 to 2014 on the basis of a series of EU research projects (the MyOcean series) coordinated by Mercator Ocean and involving more than 60 partners. To date, the CMEMS has more than 5200 registered users worldwide.

r15_9_201009_gibraltar_thumbnail
Under the Delegation Agreement, Mercator Ocean undertakes to successfully implement and develop a user-driven core service expected to contribute to European innovation and competitiveness and help build the Blue Economy, providing generic, reliable, timely and up-to-date information related to the Global Ocean and the European Seas that is open and freely available through:

– a single access point (a web portal);
– a state-of-the-art operational oceanography service;
– a European Service, with no overlap or duplications with the scope and responsibilities of the institutional marine services of Member States.

The scientifically qualified service is on full, open and free access for users via a single point of entry, a dedicated portal that gives access to a catalogue of a more than a hundred oceanography products (Observations and Models) that are regularly updated. The CMEMS is a “core” service providing a sustainable response to European user needs in four areas of benefits:

– maritime safety,
– marine resources,
– coastal and marine environment,
– weather, seasonal forecast and climate,

for which improving knowledge of the seas and oceans is of utmost importance.

The CMEMS catalogue covers seven geographical areas called “Regions”:

– Global Ocean,
– Arctic Ocean,
– Baltic Sea,
– Atlantic European North West Shelf Ocean (“NWS”),
– Atlantic European South West Shelf Ocean (i.e. Iberian-Biscay-Ireland Area: “IBI”),
– Mediterranean Sea
– Black Sea.

In continuity with MyOcean practices, the CMEMS pays particular attention to users and potential users not only through a dedicated Service Desk and a collaborative forum, but also by organizing regular users and training workshops. For a regional approach, it is more relevant to gather users and potential users according to their geographical needs. Mercator Ocean intends to organize 2 to 3 Regional User and Training Workshops (RUTW) on an annual basis. For 2015 the regions are IBI and Mediterranean Sea.

print
(Visited 78 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 42 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo del presente articolo e delle immagini contenute è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettimi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

6 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

For English readers

 


Do you like what you read and see on our site? OCEAN4FUTURE is a free blog, totally  independent, followed by million of people every year. Although mostly written in Italian Language,  ALL posts may be read in English, and other 36 languages.


We consistently publish Ocean news and perspectives from around the World that you may don’t get anywhere else, and we want to be able to provide you an unfattered reading.

Support us sharing our post links with your friends and, please consider a one-time donation in any amount you choose using one of the donation link in the portal.

Thanks  and stay with us.

OCEAN4FUTURE

 i nodi fondamentali

I nodi fanno parte della cultura dei marinai ... su Amazon puoi trovare molti libri sul mare e sulla sua cultura :) clicca sull'immagine ed entra in un nuovo mondo :)

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

Share