If you save the Ocean You save the Planet

NO PLASTIC AT SEA

NO PLASTIC AT SEA

Petizione OCEAN4FUTURE

Titolo : Impariamo a ridurre le plastiche in mare

Salve a tutti- Noi crediamo che l'educazione ambientale in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia un processo irrinunciabile. Crediamo che l'esempio valga più di mille parole. Siamo arrivati a oltre 4000 firme ma continuiamo con la speranza che la classe politica comprenda l'emergenza in cui siamo, speriamo con maggiore coscienza
seguite il LINK per firmare la petizione

Ultimi articoli

  Address: OCEAN4FUTURE

CANON 5D Mk4 e Nauticam … una soluzione vincente

clipboard01Nel panorama della fotografia subacquea escono continuamente nuovi prodotti diretti ad un pubblico sempre più esigente. Come i canonisti sanno bene, Canon con la serie 5D è sempre stata all’avanguardia come caratteristiche prestazionali. Già nel 2005 la Canon 5D fu la prima fotocamera digitale full frame con un ‘corpo’ di dimensioni standard. Nel 2008, la 5D Mark II divenne la prima full frame con capacità HD video. La nuova 5D Mark IV offre un sensore con la più ampia gamma dinamica mai rilasciata da Canon e con una capacità video 4K. Queste sono solo alcune tra le migliorie e gli aggiornamenti dei modelli precedenti, e tutte beneficiano la qualità delle foto e dei video. Ma scopriamo questa nuova macchina.

Canon EOS-5D Mark IV
5D Mark IV  è l’accorpamento di un sistema ibrido, che fornisce esaltanti prestazioni sia per foto fisse che video, ed è subito diventata la miglior fotocamera nel suo segmento, capace di eccellere in entrambe le discipline
I fotoamatori ameranno il sistema autofocus a 61 punti condiviso con la 1DX Mark II, per la sua rapida acquisizione ed il tracking stabile dei soggetti in movimento. Il nuovo sensore da 30 megapixel, dotato di conversione analogica-digitale integrata su chip, offre un’elevata risoluzione con una ampissima gamma dinamica, capace di catturare i minimi dettagli anche nelle ombre e mezzi toni su immagine fortemente retroilluminate.

La capacità video della 5D Mark IV fornisce ulteriori motivi per un’upgrade! Le precedenti versioni erano acclamate per le loro fedeli riproduzioni dei colori in un’ampia gamma di scenari fotografici subacquei. La 5D Mark IV mantiene sempre l’inarrivabile “Colore Canon”, ed ora è capace di registrare video 4K a 30 fps con pieno uso dell’autofocus grazie al nuovo sistema AF Canon Dual Pixel. Vediamo le specifiche tecniche:

  • Sensore 30.4MP CMOS full-frame con Dual Pixel AF
  • DCI 4K 30/24p video con Motion JPEG + 4K Frame Grab
  • 61-point AF system con 41 sensori cross-type (Punto centrale sensibile fino a -3 EV)
  • Dual Pixel AF (sensibile fino a -4EV) autofocus continuo Servo AF in fotografia e video (Primo su una reflex CANON)
  • ISO 100-32000 (espandibile a 102400)
  • Scatto continuo a 7 fps
  • Dual Pixel Raw (Microaggiustamento dell’immagine, spostamento dello sfocato, riduzione del ghosting)
  • Sensore di misurazione da 150,000-pixel RGB+IR
  • Schermo da 1.62M-dot 3.2″ touchscreen
  • Wi-Fi w/ NFC + GPS
  • Timer posa B incorporato
  • Tropicalizzazione avanzata

Una macchina cosi’ prestante non poteva restare fuori dalla scuderia delle custodie NAUTICAM.  Sebbene molto simile alle precedenti 5D Mark III e 5DS , alcune piccoli cambi dimensionali nella Mark IV hanno imposto una nuova custodia. Il cuore del centro di controllo, già universalmente apprezzato in migliaio di custodie già utilizzate con successo, viene mantenuto anche in questa nuova NA-5DmkIV. Il risultato è una estrema familiarità con i controlli per gli utenti che hanno già usato Nauticam in passato ed un ancora miglior livello di raffinatezza nel design e nell’ergonomia. La nuova Nauticam NA-5DMIV incorpora le migliori soluzioni tecniche delle precedenti custodie, ma si fa apprezzare per una dimensione ancora più ridotta grazie all’uso di tecnologie sempre più all’avanguardia, controlli migliori e più facilmente accessibili con un’ergonomia da primato.

clipboard02

Vediamone le caratteristiche principali

clipboard03

Leva di blocco/sblocco oblò

La leva del blocco oblò di Nauticam è ormai divenuta un’icona: così facile da usare nonchè più sicura della maggioranza dei sistemi in commercio. Nessun avvitamento, basta solo spingere e bloccare l’oblò. Meno preoccupazioni sul setup della custodia, e più tempo per scattare grandi immagini!

clipboard04

Sistema di chiusura facilitato

Il sistema di chiusura di Nauticam consente un sicuro ma al contempo facile metodo per l’apertura/chiusura della custodia, con minimo sforzo e in brevissimo tempo.

clipboard05

Multi Controller Pad
Il Multi Controller brevettato, situato in posizione di facile accesso col pollice destro, ricrea virtualmente il Joystick della 5DMk4, consentendo l’uso multi-direzionale di questo potente strumento, incluse le diagonali. I tasti pianoforte ci portano i comandi Q e SET immediatamente a portata di pollice.

clipboard06

Mission Control
La maniglia destra ospita un gruppo di comani essenziali, tutti posti a portata di dito. Scatto, AF-ON, Registrazione video, ghiera principale, ghiera quick, M.Fn., Compensazione esposizione flash ed ISO sono tutti situati in posizione facilmente accessibile dalla maniglia.

clipboard07

Card Access LED Window
Una nuova finestra posta in prossimità del led di accesso alla memory card ci consente di tenere sotto controllo quando la card è in scrittura. In questo modo potremo avere una spia molto più evidente di quando la camera è in modalità registrazione video, piuttosto che con il minuscolo led nel display.

clipboard08

Integrazione con il TTL Flash Trigger
Abbiamo inserito un tasto per l’attivazione del flash trigger TTL di Nauticam (cod. 26321), ed un LED che fornisce importanti informazioni. Il trigger TTL ci dà possibilità di utilizzare flash con comando a fibra ottica, con possibilità di esposizione automatica e sincronizzazione sulla tendina posteriore.

clipboard09

Sistema integrato di Vacuum check e infiltrazioni
Il controllo del vacuum Nauticam è integrato nella NA-D5 come standard.  Combinato con una valvola vacuum (opzionale) questo sistema di monitoraggio consente di avere costantemente sotto controllo la tenuta stagna della custodia, anche prima dell’immersione. L’utente può controllare con una semplice occhiata lo stato della custodia. Un semplice sistema codificato di LED informa se la tenuta della custodia è OK o se ci sono perdite che possono comprometterne l’impermeabilità. Lo stesso circuito funziona anche come allarme infiltrazioni. Il sistema è compensato per temperatura, in modo da eliminare falsi allarmi causati da un cambio di temperatura repentino o dal riscaldamento della fotocamera.

clipboard10

Pulsante di Reset del Vacuum System
Un pulsante integrato nella slitta della fotocamera , accessibile dall’apertura oblò, consente di resettare il circuito di vacuum quando si cambia l’oblò, evitando di dover aprire anche la parte posteriore della custodia.

clipboard11

Staffe di rinforzo in acciaio.
Staffe di rinforzo assicurano le maniglie al corpo della custodia, eliminando flessioni e vibrazioni quando utilizzate con flash o illuminatori pesanti, e fornendo ulteriori punti d’attacco per vari accessori.

clipboard12

Maniglie ergonomiche.
Staffe di rinforzo assicurano le maniglie al corpo della custodia, eliminando flessioni e vibrazioni quando utilizzate con flash o illuminatori pesanti, e fornendo ulteriori punti d’attacco per vari accessori.

clipboard13

Controlli etichettati.
Tutti i comandi sono chiaramente etichettati con i simboli della fotocamera, per avere la maggior facilità d’uso anche sott’acqua.

clipboard15

Leve a doppia attivazione
Le leve a doppia attivazione consentono di attivare con il pollice diversi controlli dalla maniglia principale, anche indossando pesanti guanti isolanti. Questi controlli attivano AF-On, Video Rec/Live View, Info e Playback.

Attivazione Flash
La NA-5DMKIV ha in dotazione standard due boccole Nikonos flash per pilotare due flash in modalità manuale (Non TTL)

clipboard16

In alternativa, è possibile usare un Trigger per flash con comando in fibra ottica. Questo trigger ottico è in grado di pilotare flash in TTL quando usato con Flash Inon S-TTL e Sea & Sea DS-TTL connessi tramite fibra ottica.  Il trigger offre anche la possibilità di usare i flash in manuale, inclusa anche la modalità syncro sulla seconda tendina.

Art. 26321 – TTL Flash Trigger for Canon

clipboard17

 

La possibilità di avere un’accurata esposizione automatica TTL è sempre stata una caratteristica favorita da Nauticam, usando il flash pop-up delle fotocamere; ora anche sui modelli che ne sono sprovvisti questo è possibile con il TTL Trigger. Nella NA-5DMKIV,  è stata creata una finestrella per monitorare il led di status del trigger ed un pulsante consente di accenderlo anche sott’acqua.

Flash compatibili in TTL
Inon S-2000, D-2000, Z-240
Sea & Sea YS-D1, YS-D2, YS-01

Facilità d’uso
Estrema facilità d’uso e di setup. La fotocamera viene montata su una slitta per l’inserimento nella custodia. Non c’è bisogno di preselezionare alcun settaggio sulla fotocamera, viene inserita nella custodia direttamente con la sua slitta. La larga apertura oblò da 120 mm consente l’uso di lenti di grosso diametro, come il fantastico CANON 11/24 F4 , e si può facilmente inserire / estrarre la camera anche con l’ottica montata.

Mirini
Il mirino standard fornito in dotazione è molto luminoso e leggero, ma molti preferiscono la facilità d’uso e di inquadratura di un mirino esterno con correzione diottrica, come gli splendidi mirini Nauticam, sia dritto a 180° che a 45º. Entrambi hanno ottiche di alta qualità e consentono una visione ingrandita e luminosa dell’intera immagine. Possono essere installati e disinstallati comodamente dall’utente, senza nessuno strumento ed in meno di 3o secondi.

Dettagli e specifiche della custodia
Dimensioni: 358mm x 187mm x 135mm
Peso: 2.91 kg
Profondità max.: 100 m
Codice prodotto: 17325

pietro-cremonePietro Cremone
fotografo

 

print
(Visited 99 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Legenda

Legenda

livello elementare articoli per tutti

livello medio articoli che richiedono conoscenze avanzate

livello difficile articoli specialistici

Translate:

Traduzione

La traduzione dei testi è fornita da Google translator in 37 lingue diverse. Non si assumono responsabilità sulla qualità della stessa

La riproduzione, anche parziale, a fini di lucro e la pubblicazione e qualunque altro utilizzo del presente articolo e delle immagini contenute è sempre soggetta ad autorizzazione da parte dell’autore che può essere contattato tramite

infoocean4future@gmail.com


If You Save the Ocean
You Save Your Future

OCEAN4FUTURE

Salve a tutti. Permettimi di presentare in breve questo sito. OCEAN4FUTURE è un portale, non giornalistico, che pubblica articoli e post di professionisti e accademici che hanno aderito ad un progetto molto ambizioso: condividere la cultura del mare in tutte le sue forme per farne comprendere la sua importanza.

Affrontiamo ogni giorno tematiche diverse che vanno dalla storia alle scienze, dalla letteratura alle arti.
Gli articoli e post pubblicati rappresentano l’opinione dei nostri autori e autrici (non necessariamente quella della nostra redazione), sempre nel pieno rispetto della libertà di opinione di tutti.
La redazione, al momento della ricezione degli stessi, si riserva di NON pubblicare eventuale materiale ritenuto da un punto di vista qualitativo non adeguato e/o non in linea per gli scopi del portale. Grazie di continuare a seguirci e condividere i nostri articoli sulla rete.

Andrea Mucedola
Direttore OCEAN4FUTURE

Chi c'é online

4 visitatori online

Ricerca multipla

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Archeologia
Associazioni per la cultura del mare
Astronomia e Astrofisica
Biologia
Cartografia e nautica
Chi siamo
Conoscere il mare
Didattica
disclaimer
Ecologia
Emergenze ambientali
Fotografia
Geologia
geopolitica
Gli uomini dei record
I protagonisti del mare
Il mondo della vela
L'immersione scientifica
La pesca
La pirateria
La subacquea ricreativa
Lavoro subacqueo - OTS
Le plastiche
Malacologia
Marina mercantile
Marine militari
marine militari
Materiali
Medicina subacquea
Meteorologia e stato del mare
Normative
Ocean for future
OCEANO
Oceanografia
per conoscerci
Pesca non compatibile
Programmi
Prove
Recensioni
Relitti Subacquei
Reportage
SAVE THE OCEAN BY OCEANDIVER campaign 4th edition
Scienze del mare
Sicurezza marittima
Storia della subacquea
Storia Navale
subacquea
Subacquei militari
Sviluppi della scienza
Sviluppo compatibile
Tecnica
Uncategorized
Uomini di mare
Video

For English readers

 


Do you like what you read and see on our site? OCEAN4FUTURE is a free blog, totally  independent, followed by million of people every year. Although mostly written in Italian Language,  ALL posts may be read in English, and other 36 languages.


We consistently publish Ocean news and perspectives from around the World that you may don’t get anywhere else, and we want to be able to provide you an unfattered reading.

Support us sharing our post links with your friends and, please consider a one-time donation in any amount you choose using one of the donation link in the portal.

Thanks  and stay with us.

OCEAN4FUTURE

 i nodi fondamentali

Follow me on Twitter – Seguimi su Twitter

Tutela della privacy – Quello che dovete sapere

Share